Dove siamo

 

Siamo a Caprarola, cittadina situata su un poggio di tufo appartenente alla cinta craterica del vulcano di Vico, l’antica città serviva come controllo della Valle del Tevere e come protezione della via che collegava le popolazioni del Centro Italia con il terreno (in seguito divenne la Via Amerina e più tardi il Corridoio Bizantino). Proprietà dei ghibellini Prefetti di Vico, fu da sempre luogo di incontri e scontri tra popoli, finchè entrò a far parte del Patrimonio dei Farnese che contavano di rafforzare la loro signoria all’interno dello Stato Pontificio. Incaricando uno dei migliori architetti militari dell’epoca detto “Sangallo”, vi fecero costruire una fortezza che rimasta incompiuta venne trasformata in un secondo tempo in dimora principesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *